Corso di lituano

1

progressione #1 0%
progressione #2 0%
Inizia un nuovo quiz
Espressioni essenziali Pagrindinės frazės #1 #2
1 Buongiorno Laba diena
2 Buonasera Labas vakaras
3 Arriverderci Viso gero
4 A dopo Iki
5 Taip
6 No Ne
7 Per favore! Prašau
8 Per favore Prašyčiau
9 Grazie Ačiū
10 Grazie mille Labai ačiū
11 Grazie per il suo aiuto Ačiū už jūsų pagalbą
12 Grazie per il suo aiuto Dėkoju už jūsų pagalbą
13 Prego Nėra už ką
14 Va bene Gerai
15 Quanto costa, per favore? Kiek tai kainuoja?
16 Quanto costa, per favore? Kokia kaina?
17 Mi scusi ! Atsiprašau
18 Non ho capito Aš nesuprantu
19 Ho capito Aš supratau
20 Non so Aš nežinau
21 Vietato Draudžiama
22 Dov'è il bagno per favore ? Kur yra tualetas?
23 Buon anno! Gerų metų!
24 Buon compleanno! Su gimtadieniu!
25 Buone feste! Gerų švenčių!
26 Congratulazioni! Sveikinimai!

Versione stampabile - lituano (vocabolario) ↗

17 temi
17 temi

Espressioni essenziali

Conversazione

Imparare

Colori

Numeri

Punti di riferimento di tempo

Taxi

Sentimenti

Famiglia

Bar

Ristorante

Lasciarsi

Trasporto

Cercare qualcuno

Hotel

Spiaggia

In caso di problema

Come fare a imparare il lituano da solo? Muovi i primi passi con un semplice corso online gratuito!

Abbiamo adottato un approccio oggettivo ed efficiente per imparare a parlare un linguaggio in maniera semplice e veloce: ti suggeriamo di iniziare memorizzando parole, frasi ed espressioni di uso comune che potrai usare nella vita di tutti i giorni e che ti saranno utili in viaggio.
Abituarsi a pronunciare le parole ad alta voce, i numeri, ad esempio, è un esercizio semplice che puoi mettere in pratica spesso e in ogni momento della giornata. E ti aiuterà ad abituarti alle sonorità della lingua che hai scelto, rendendola a te più familiare.
E una volta che le tue vacanze avranno avuto inizio, e ti troverai a Vilnius, a Kaunas o in qualsiasi altra città lituana, sarai sorpreso di quanto ti sembrerà familiare e semplice da comprendere.
In più, utilizzare un dizionario tascabile è sempre utile, specialmente in viaggio. Ti consente di trovare la traduzione di nuove parole ed arricchire il tuo vocabolario.

Perché parlare lituano in viaggio?

Questo Stato Baltico è membro dell'Unione Europea, fa parte dell'Area Schengen e dell'Eurozona e possiede numerosi laghi, foreste e parchi nazionali decisamente degni di essere visitati. Una volta lì, non dimenticate di dare un'occhiata anche alle altre importanti attrazioni turistiche offerte dal territorio, come la Penisola di Neringa, la Collina delle Croci e il Castello di Trakai, quest'ultimo in particolare location delle riprese di film come Dungeons & Dragons e Highlander.
Se sei interessato alla storia dell'Europa settentrionale e centrale, la Lituania potrebbe essere una destinazione perfetta per un viaggio alla sua scoperta, dal momento che il suo patrimonio culturale è stato in molti aspetti fortemente influenzato dalla cultura polacca e da quella ucraina, russa, finlandese e romena. Tali influenze toccano ad esempio la cucina locale.

Rendi un successo la tua visita in Lituania

Che tu voglia passare qualche giorno con gli amici per un viaggio di piacere o che tu stia partendo per un viaggio di lavoro, niente ti sarà più utile della conoscenza di alcune parole chiave nella lingua dei tuoi interlocutori, che apprezzeranno i tuoi sforzi e saranno perciò più disponibili nei tuoi confronti.

Come riuscire ad ottenere una buona pronuncia in una settimana o un mese?

Il lituano è parlato da più di tre milioni di persone nel mondo, ed è scritto utilizzando l'alfabeto latino, arricchito dall'utilizzo di diacritiche e diagrammi. Gli accenti possono essere utilizzati per sottolineare la lunghezza delle vocali o l'inflessione della parola. Questa lingua possiede inoltre un accento tonico che distingue due intonazioni variabili, una ruvida e l'altra morbida.
La pronuncia del lituano, delle sue dodici vocali e delle sue venti consonanti, è chiara e vocalica, più simile a quella delle lingue slave o romanze che a quella delle lingue germaniche grazie ad un'assenza di aspirate. Gli accenti sono tre: ascendente, discendente e lungo.